Checked - In

Checked - In

Racconti e pensieri di una girovaga sognatrice alla scoperta del mondo e di se stessa

Tag: Dove Mangiare

Noto gastronomica: un tour culinario alla scoperta della città barocca

Noto è famosa per le sue bellissime chiese barocche, per il suo centro cittadino ricco di storia e di tradizioni, per il bel mare e, ultimamente, per il matrimonio della…

Noto è famosa per le sue bellissime chiese barocche, per il suo centro cittadino ricco di storia e di tradizioni, per il bel mare e, ultimamente, per il matrimonio della Ferragni e di Fedez. Per chi non li conoscesse, in modo molto sbrigativo, lei è una regina del web e icona di stile con un giro d’affari milionario e lui un cantante rap che da parecchie estati ci sta facendo ballare un po’ tutti con le sue canzoni. Durante il mio soggiorno a Noto, i miei occhi non hanno potuto fare a meno di essere attratti dalle centinaia di cartelli pubblicitari riportanti le foto della coppia social più chiacchierata del momento, scattate nei luoghi più romantici della città. Sì, perché i due hanno scelto proprio Noto per il fatidico sì che pronunceranno tra qualche giorno, l’1 settembre. Ci sono offerte per tutti i gusti: dal giro in ape d’epoca alla scoperta dei luoghi in cui i due futuri sposini hanno scattato le foto prematrimoniali, a quelli a piedi che vi conducono direttamente alla location della cerimonia. 

Cattredrale di Noto

Quale ho scelto io, vi chiederete? Beh, di fronte alle prelibatezze della cucina siciliana, una buona forchetta come me cos’altro poteva fare, secondo voi, se non un tour gastronomico alla scoperta dei prodotti tipici e dei locali storici della città barocca? Chi di voi mi segue da un po’, avrà ormai capito che quando si tratta di cibo non mi tiro mai indietro e, se si tratta di stanare i bar e le trattorie migliori e più caratteristici, sono meglio di un cane da tartufo. Quindi, ho bellamente lasciato i giri turistici dedicati ai Ferragnez agli altri meno affamati di me e mi sono, invece, dedicata ad un itinerario del tutto personale alla ricerca dei posti migliori in cui assaggiare il buon cibo locale. Vi avverto, però, questo articolo è fortemente sconsigliato a chi deve ancora pranzare o cenare. Ed ora, passiamo alle cose sostanziose: arancini, cannoli, granite, caponate, sfincioni, panelle e chi più ne ha ne metta. 

Dove mangiare in centro a Noto: guida ai locali da non perdersi

1. “Da Piero” bar e tavola calda

Uno degli imperdibili durante una vacanza siciliana è senz’alcun dubbio l’arancino ( o arancina, a seconda delle zone). Riso, ragù caldo e succulento e la panatura esterna bella dorata e croccante. Si può chiedere di meglio? Se vi trovate a Noto e volete assaggiare questo piatto tipico e gustosissimo, dovete assolutamente andare “Da Piero”. Uno tra i locali più antichi della città, situato proprio sulla via principale del centro storico, la tavola calda “Da Piero” serve i suoi fantastici arancini fin dal 1956. Ma non solo: tra i piatti già pronti che troverete ad attendervi, ci sono anche teglie di pasta al forno, caponata, sfincioni e, se avrete ancora posto, ci sono anche i cannoli e i gelati come dessert. 

I prezzi modici, un arancino costa 2 euro, e il servizio al banco fanno sì che questo bar sia ottimo per un pasto veloce ed economico, sia a pranzo che a cena. Essendo molto frequentato, il mio consiglio è quello di andarci abbastanza presto perché altrimenti rischiate di non trovare più cibo. Io, ad esempio, ci sono andata verso le 14 in un giorno di pioggia in cui tutta la gente cercava riparo nei locali e non ho potuto assaggiare la pasta al forno perché già terminata. In compenso, però, mi sono divorata due arancini: uno al ragù e uno con spinaci e ricotta. Fate attenzione ad una pratica comune in Sicilia: fuori dal locale c’è un cartello che avverte della maggiorazione del 30% per il servizio al tavolo; in realtà, se vi servite da soli al banco, poi vi potete tranquillamente sedere ai tavoli senza pagare il sovrapprezzo. Voto 9 (solo perché non ho potuto assaggiare più pietanze).

  • Indirizzo: Via Matteo Raeli 16, 96017, Noto, Sicilia, Italia

2. Ristorante Tannur

Se siete alla ricerca di un ristorante più elegante, magari per una cena a lume di candela, in cui poter assaggiare i piatti della tradizione siciliana in chiave un po’ moderna, Tannur è il ristorante che fa per voi. Situato a pochi passi da Corso Vittorio Emanuele III, questo ristorante offre una cucina raffinata ma al tempo stesso non pretenziosa, che combina perfettamente le varie influenze della tradizione siciliana e i suoi variegati sapori. Sono buonissimi sia i piatti di pesce che quelli di carne. Ogni giorno, poi, in base al pescato e ai prodotti disponibili ci sono sempre piatti fuori menù. Consigliatissimi gli antipasti della casa: il Tannur di mare e quello di terra. Anche la location è molto particolare: un misto di modernità negli arredi e tradizione nella struttura che ricorda un po’ un tipico dammuso. Anche la cantina è ben fornita e, se siete amanti del vino, troverete sicuramente un’ampia selezione. Un consiglio: le bottiglie di vino, si sa, sono abbastanza care ma se non volete rinunciare ad accompagnare la cena con del buon vino, potete semplicemente ordinarne un calice. Con 4 euro a persona ve la caverete e avrete degustato delle ottime bollicine o un corposo rosso. Anche questo locale è sempre pieno, quindi vi consiglio vivamente di prenotare se volete trovare posto. Solitamente fanno due turni: uno alle 20 e uno alle 22. Sotto vi lascio i recapiti per la prenotazione. La scelta è così varia e il cibo così buono che ci siamo tornati ben due volte, cosa che solitamente non facciamo perché cerchiamo di provare più ristoranti diversi possibili. Ma sia l’accoglienza del personale che l’ottima cucina ci hanno conquistati. Voto 10.

  • Indirizzo: Via Ascenso, Via Ascenzo Mauceri, 3, 96017 Noto SR
  • Orari: tutti i giorni dalle 19:30 alle 23. Chiuso il giovedì.
  • Contatti: +39 327 699 1916

3. Ristorante e lounge bar Anche gli Angeli

Per concludere questo viaggio gastronomico nella Noto barocca, e magari proprio come locale per finire in bellezza la giornata, merita una nota il ristorante e lounge bar Anche gli Angeli. Premetto che noi ci siamo andati solo come dopo cena ed abbiamo provato quindi solo le bevande; il giudizio, di conseguenza, è esclusivamente su queste e non sulla ristorazione. Situato in una cripta settecentesca, nel cuore di Noto, merita una visita anche solo per la location particolare. Oltre al ristorante, ci sono un wine e lounge bar dove degustare vini e cocktail con un gradevole sottofondo musicale; un Book Corner in cui potrete leggere il libro che preferite comodamente seduti al tavolo, magari sorseggiando qualcosa, e un negozio in cui trovare originali gadget e souvenir ma anche prodotti locali. Sul loro sito, trovate poi il calendario con gli eventi e i concerti live che organizzano sempre. Voto 10 per l’originalità.

  • Indirizzo: Via Arnaldo da Brescia, 2, 96017 Noto SR
  • Orari: tutti i giorni dalle 08 alle 01
  • Contatti: +39 0931 576023; info@anchegliangeli.it

 

N.B. Ci tengo a precisare che i giudizi espressi sono frutto della mia personale esperienza e non sono legati ad alcun tipo di sponsorizzazione da parte dei locali citati. Ho selezionato questi tra i vari ristoranti e bar provati durante il mio soggiorno a Noto solo ed esclusivamente perché mi sono trovata bene e ci tengo quindi a consigliarveli ( tenendo sempre presente che i gusti sono personalissimi ed ognuno ha i propri ). Inoltre, le foto degli interni sono per lo più prese dai siti ufficiali e dai canali social dei locali stessi e quindi di loro proprietà. Per quanto riguarda, invece, quelli delle pietanze sono tutti miei scatti. 

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (4 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Nessun commento su Noto gastronomica: un tour culinario alla scoperta della città barocca

Type on the field below and hit Enter/Return to search